Crea sito

Gli anziani e la Bibbia

Volantino dell'incontro

Volantino dell’incontro

 

 

 

 

 

 

 

“Gli anziani e la Bibbia” è il titolo della meditazione proposta venerdì prossimo, il 12 marzo, alla parrocchia San Giorgio martire di Torino.

Oggi che l’uomo ha acquisito una ragguardevole longevità grazie all’avanzamento della medicina e al miglioramento della qualità della vita, bisogna ricordarsi anche che l’aumento degli anni non è inversamente proporzionale alla dignità della persona.

Anzi.

Sin dall’antichità l’uomo ha sempre guardato agli anziani come a fari illuminanti grazie all’esperienza accumulata nei lunghi anni della loro vita. Così anche la Bibbia raccoglie alcuni esempi di persone, uomini e donne, che sono esempio di speranza e fede, di amore vissuto nel quotidiano e tenerezza.

L’incontro proposto venerdì nella parrocchia San Giorgio ci riporta al cuore di tutto il discorso: Gesù. Mettere Gesù al centro dell’amore verso il prossimo, il nostro prossimo debole, delicato, esposto alle intemperie della vita e pure generoso di una ricchezza di esperienze che solo l’aver vissuto gli ha dato.

Durate l’incontro sarà anche presentato il libro che raccoglie in sintesi queste riflessioni e che suggerisce il titolo stesso della meditazione alla quale sarà presente l’arcivescovo Mons. Cesare Nosiglia, la dott.ssa Daniela Sironi responsabile della Comunità di Sant’Egidio e don Francesco Tedeschi, coautore del libro “Gli anziani e la Bibbia – Letture spirituali della vecchiaia” insieme a Maria Cristina Marazzi e Ambrogio Spreafico.

L’incontro, seppure in presenza, potrà venire seguito anche dal canale Youtube Sant’Egidio Piemonte.

Introduce il parroco, don Andriy Vakhrushev.

Andrea Savio

Preghiera del 3 gennaio 2021

Vi invitiamo a partecipare alla preghiera del 3 gennaio 2021 con questo breve video.

A&A

https://youtu.be/rblU1oGtbY8

Dio è sempre on line

(foto di Andrea Savio)

(foto di Andrea Savio)

Finalmente esce il libro di mia moglie Annamaria, “Dio è sempre on line”. Dico “finalmente” perché è frutto di uno studio compiuto in anni. Si è trattato di individuare alcuni testimoni della via di salvezza indicata da Gesù lungo un cammino che parte dal XIV secolo arrivando ai nostri giorni.

Si tratta di un vero e proprio viaggio nel tempo caratterizzato dai volti, le gioie, le sofferenze di persone immerse nella quotidianità, ma che rendono protagonista e cuore della loro vita Gesù Cristo.
Edito da Youcanprint, il libro è  presente nei maggiori store digitali (Mondadori, Ibs, Hoepli, Libreria Universitaria), in libreria oppure presso l’autrice stessa.
Andrea Savio

San Valerico contro le epidemie

Oggi, 12 dicembre, alla Consolata di Torino, il sacerdote officiante ha parlato di San Valerico (Walericus, in latino), monaco francese nato nel 565 d. C.

Nato da umile famiglia, fece il pastore, ma già da ragazzino volle imparare a leggere e scrivere. Ben presto si ritirò a vita monastica. Conobbe San Colombano e divenne abate, girando per numerosi monasteri.
Morì a 57 anni, il 12 dicembre 622 e le sue spoglie furono portate prima alla Novalesa e poi, nel 906, a Torino, presso la chiesa di S. Andrea, oggi sotto la Consolata. Proprio con la Vergine Consolata è compatrono della città, da quando nel 1598 fu implorato contro la peste. Nel Martirologio Romano lo si ricorda il 1 aprile, ma alla Consolata è festeggiato il 12 dicembre.
Quale occasione migliore per chiedere la sua intercessione contro il coronavirus con una preghiera e una candelina?!
Annamaria Girardi
(Quadro e reliquie del santo)

(Quadro e reliquie del santo)

(Particolare del quadro) (foto di a. s.)

(Particolare del quadro)
(foto di a. s.)

Preghiera della Piccola Famiglia di Maria

Per chi non potesse essere presente alla preghiera della prima domenica del mese, lasciamo il video di un breve momento di preghiera in condivisione col gruppo della Piccola Famiglia di Maria.

A&A

Fra genio e santità

Sulla pagina “Testimoni della luce” troverete una nuova breve biografia: si tratta della vita del beato Francesco Faà di Bruno figura interessante di laico innamorato di Dio che divenne sacerdote in età matura, trasformando il sacerdozio da meta a nuova partenza nella sua particolare avventura di santo, uomo di scienza e cultura sensibile ai bisogni dei più piccoli della società, genio.

Buona lettura.

a.savio

Prima domenica di maggio

In questi tempi di corona virus ci incontriamo anche questo mese “virtualmente”.

Buona preghiera a tutti.

a&a

 

Signore delle cime

https://www.facebook.com/IISMajoranaTorino/?epa=SEARCH_BOX

Si tratta di un bellissimo canto degli Alpini che alcuni colleghi della scuola in cui insegno hanno pensato di interpretare in questo ensamble virtuale.

Un grazie ai colleghi dell’istituto “E. Majorana” di Torino che hanno donato anche a mia moglie e me qualche ora di gioia nella preparazione del nostro piccolo contributo.

A&A

Preghiera della prima domenica del mese

Noi della Piccola famiglia di Maria abbiamo pensato di proporre la nostra preghiera della prima domenica del mese in versione video: così potremo essere uniti in preghiera anche in giorni come questi in cui si deve restare chiusi in casa. Speriamo di poterci incontrare di persona presto, un giorno!

Annamaria & Andrea

Antonia Mesina

Nella pagina “Piccoli grandi santi” trovate la storia di questa ragazza, Antonia Mesina. Buona lettura e… buon cammino!

a.savio